Testo Unico di Sicurezza e vari aggiornamenti



A 10 anni dall'entrata in vigore del D.lgs. 81/2008 è riportata dall’Ispettorato una nuova versione del decreto in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro con tutte le disposizioni integrative e correttive.

In questa ultima versione (edizione maggio 2018), in aggiunta a quella del Maggio 2017 è stata: Inserita la circolare contenente le indicazioni operative sulla corretta applicazione della disposizione all'articolo 34, comma 1, del decreto legislativo n. 81/2008 relativa allo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di primo soccorso prevenzione incendi e di evacuazione; Inserita la lettera circolare contenente le indicazioni operative sulle sanzioni da applicare in caso di omessa sorveglianza sanitaria dei lavoratori; Inserito l’elenco dei soggetti abilitati e dei formatori per l'effettuazione dei lavori sotto tensione; Sostituito il decreto dirigenziale del 2016 con il Decreto Direttoriale del 14 febbraio 2018 - elenco dei soggetti abilitati per l'effettuazione delle verifiche periodiche di cui all'art. 71 comma 11; Corretti i riferimenti a leggi ed interpelli.

Ma di versioni ce ne sono state varie e, soprattutto quelle degli ultimi anni, hanno visto cambiamenti significativi:

- Maggio 2017: Il testo è stato integrato con circolari, accordi Stato Regioni, interpelli e altre fonti normative e amministrative. (edizione maggio 2017)

- Giugno 2016: Molti gli atti interpretativi e di modifica di cui si tiene conto nel testo: dagli interpelli all'adeguamento per le sostanze chimiche al CLP, passando per la abrogazione della Direttiva 89/686/CEE sui dispositivi di protezione individuale. (edizione giugno 2016)

- Settembre 2015: Le modifiche tengono conto degli Interpelli del 2014/2015, la modifica in materia di somministrazione (D.lgs. 81/2015), il Decreto Carceri (DM 201/2014) ed il Decreto attuativo del Jobs Act n.151/2015. (edizione settembre 2015)

- Dicembre 2014: Modificati gli artt. 28 e 29 come previsto dalla Legge 161/2014, recante "Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2013-bis”.

- Maggio 2014: ultime novità in materia di prevenzione delle ferite da taglio o da punta e le informazioni da trasmettere per i locali industriali.

3 visualizzazioni
  • Instagram Icuraimpresa
  • Facebook Icuraimpresa
  • LinkedIn Icuraimpresa
  • Twitter Social Icon

© 2016 by IcuraImpresa. Tutti i diritti riservati